Amor polenta

Origine: Varese, Lombardia

Tempo: 45min

Ingredienti per 4 persone:
– 120g di burro
– 120g di zucchero
– 100g di farina di mais
– 80g di farina 00
– 70g di farina di mandorle
– 8g di lievito per dolci
– 15ml di rum
– 2 uova
– essenza di vaniglia
– zucchero a velo

Procedimento:
1. In una terrina, tagliare 100g di burro a pezzi e tenerlo a temperatura ambiente.
2. Preriscaldare il forno a 180°C.
3. Unire lo zucchero al burro e schiacciare con una forchetta.
4. Unire le uova una alla volta, lavorando con una frusta.
5. Aggiungere l’essenza di vaniglia ed il lievito ed amalgamare.
6. Unire le farine e mescolare con una spatola fino ad ottenere un composto omogeneo.
7. Aggiungere il rum ed amalgamare.
8. Imburrare una pirofila con 20g di burro.
9. Versare l’impasto in maniera omogenea nella pirofila.
10. Infornare a 180°C per 20 minuti.
11. Sfornare la torta e far intiepidire.
12. Spolverizzare con zucchero a velo.
13. Servire!

4 Comments Add yours

  1. Anche qui fanno una torta simile, però dalla forma di un panettone e si chaiam “lupacchiolo”. Personalmente non mi piace molto la farina di polenta, però tutti dicono sia ottimo XD

    1. menuadhoc ha detto:

      Io ero molto titubante, ma poi l’ho provata e.. l’ho già rifatta due volte, buonissima! 😀 Te la consiglio!
      (Lupacchiolo non l’avevo mai sentita! Che nome carino 🙂 )

      1. http://www.lupacchioli.it/ ok con la i non con la o ahahah
        Mi manca lo stampo però!

  2. Anonimo ha detto:

    Non lo avrei mai pensato ma la torta di polenta e buonissima.

Dimmi cosa ne pensi!