Menù del Lago di Garda

“Suso in Italia bella giace un laco, a piè de l’Alpe che serra Lamagna sovra Tiralli, c’ha nome Benaco.” Così Dante cita il più grande lago d’Italia, il lago di Garda, che affaccia una sponda in Lombardia e l’altra nel Veneto. Questo menù è costituito da piatti tipici della sponda ovest, partendo da Desenzano ed arrivando fino ai formaggi di Tremosine. Si comincia con i capù, degli involtini di coste tipici della zona settentrionale, preparati con l’olio extravergine d’oliva di Garda DOP. Come primo piatto un delicato risotto con zucca e formaggella di Tremosione, sempre per gustare i prodotti tipici di questa zona. Si continua con un secondo piatto dal sapore lacustre, ovvero il luccio di lago in salsa gardesana. Infine, i biscotti gardesani, dalla tradizione contadina, tipici della zona di Brescia.
Un menù di acqua dolce insomma, un modo per ripercorrere la costa ovest di questo magnifico gioiello italiano.

Antipasto: Capù
Primo piatto: Risotto con zucca e formaggella

Secondo piatto: Luccio con salsa gardesana
Dolce: Biscotti gardesani

 

Dimmi cosa ne pensi!