Menù della Divina Commedia

“Nel mezzo del cammin di nostra vita..” Sicuramente l’avrete riconosciuto tutti: è l’inizio della Divina Commedia. Come mai in un blog di cucina cito questo capolavoro della letteratura italiana? Semplice, il menù che propongo è proprio ispirato ad essa, in onore della nascita di Dante Alighieri. Effettivamente non si sa la data esatta, ma alcuni versi del Paradiso fan capire che sia nato sotto il segno dei gemelli, quindi tra il 21 Maggio e il 21 Giugno. Il menù sarà composto da tre portate, ognuna rappresentativa, in ordine, dell’inferno, del purgatorio e del paradiso. Per l’inferno ho scelto gli spaghetti all’amatriciana flambè: ovviamente piccante e ovviamente con fiamme! Di secondo proporrò un tagliata al pepe verde in agrodolce, tanto per richiamare l’atmosfera del purgatorio: ancora qualche pena da scontare, ma con destinazione la purificazione. Infine, quale dolce più appropriato se non la torta paradiso? Mai cammino verso il perdono fu così buono!

Primo: Spaghetti all’amatriciana flambè
Secondo: Tagliata in agrodolce
Dolce: Torta paradiso

 

Dimmi cosa ne pensi!