Menù di “Cenerentola”

Un classico senza tempo, “Cenerentola”. Uscì nella sale il 15 Febbraio del 1950, a Boston, e da quel giorno fece sognare tutti coloro che volevano vedere il proprio sogno diventare realtà!
Come non dedicarle allora un menù tutto suo?
Iniziamo con un omaggio ai topini, i fedeli amici di Cenerentola: dei buonissimi bocconcini di taleggio fritti! Si continua poi con una vellutata di zucca, ed il motivo è sicuramente a tutti conosciuto!
Di secondo piatto ci saranno delle patate nella cenere, quest’ultimo il simbolo della principessa quando ancora vestita con abiti poveri, e non con quel vestito azzurro, come la glassa che decora i cupcakes!
Infine, il cocktail che porta il suo nome, il “Cinderella” (perché sono certa che abbia festeggiato dopo aver sposato il principe!)
Ed allora, “al lavoro, al lavoro, Cenerella!”

Antipasto: Bocconcini di taleggio fritti
Primo piatto: Vellutata di zucca

Secondo piatto: Patate nella cenere
Dolce: Cupcakes
Cocktail: Cinderella

 

5 Comments Add yours

  1. Oggi ho sentito che sono anche 40 anni di Grease!
    Ma hai tutte le bambole???? *-* le voglio!!!!

    1. menuadhoc ha detto:

      Dai! Questa non la sapevo!
      Comunque più o meno sì, le adoro *.*

      1. L’ho sentito alla tv ahahah

  2. Che bella idea!! 🙂 Attendo i dettagli delle varie ricette!

    1. menuadhoc ha detto:

      Grazie! 🙂 Mi piace un sacco fare i menù dei film Disney 😀

Dimmi cosa ne pensi!