Menù di Milano

Sebbene non sappia parlarne (e nemmeno leggerne) il dialetto, sebbene io sia più simile a una terrona che a una polentona (sia fisicamente che caratterialmente), son comunque nata alla Mangiagalli e questo fa di me una milanese (almeno in parte!). Quindi ho cucinato un menù milanese, con alcuni dei piatti tipici di questa bellissima città: risotto allo zafferano, ossibuchi con purè di patate e charlotte. La leggenda narra che un mastro vetraio, incaricato di lavorare alle vetrate del Duomo, avesse come assistente un ragazzo sempre molto distratto e per questo veniva preso spesso in giro; allora, il giorno delle nozze della figlia del maestro, l’assistente disse al cuoco di mettere lo zafferano, usato per colorare le vetrate, nel risotto: e così nacque il famoso e buonissimo risotto alla milanese! La charlotte alla milanese invece è una torta creata per usare gli avanzi, soprattutto il pane raffermo e mele. Io ho servito separatamente risotto e ossibuchi, ma spesso possono essere uniti per formare un piatto unico. Allora, buon appetito a tutti e Milan, l’è un gran Milan!

Primo piatto: Risotto allo zafferano
Secondo piatto: Ossibuchi con purè di patate
Dolce: Charlotte alle mele

 

Dimmi cosa ne pensi!